Arriva la conferma di Google: al lavoro su una rete mobile

Arriva la conferma di Google: al lavoro su una rete mobile

Arriva la conferma di Google: al lavoro su una rete mobile

Arriva la conferma di Google: al lavoro su una rete mobile
Google come motore di ricerca, sistema operativo per smartphone e tablet (Android), social network (Google+), posta elettronica (Gmail), sistema di storage cloud (Google Drive), suite di programmi (Google Docs)… e ora anche come operatore mobile? Pare di sì, stando a quanto ha dichiarato Sundar Pichai, Senior Vice President della società, al Mobile World Congress di Barcellona.

Google si comporterà da MVNO, cioè da operatore mobile virtuale. Un sospiro di sollievo per gli altri carrier, che temevano di vedere il gigante di Mountain View lanciarsi in un servizio su larga scala. L’obiettivo di Google, invece, sarà quello di sperimentare su nuove tecnologie ripensando la tecnologia degli smartphone come un insieme armonico tra l’hardware, il software e la rete.
Sul progetto verrà fatta sicuramente chiarezza in occasione del Google I/O di fine maggio, ma già da ora si sa che l’azienda di Larry Page e Sergej Brin sta lavorando su una maggiore integrazione tra rete cellulare e il wi-fi. Come ha detto Pichai, «vogliamo provare a mostrare nuove innovazioni, come chiamate che si ristabiliscono automaticamente se la comunicazione cade inaspettatamente a uno dei due capi».
Aspettando che Google possa diventare effettivamente un MVNO a tutti gli effetti, magari anche in Italia, con il comparatore di SosTariffe.it è possibile già risparmiare molto sulla bolletta scegliendo tra le offerte migliori per telefonia mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *