Confronto iPad mini – iPad mini retina display

Recentemente Apple ha lanciato un nuovo modello (seconda generazione) di iPad Mini, denominato “Retina display“, caratterizzato da uno schermo capace di visualizzare immagini più definite e nitide. Com’era prevedibile, il precedente modello ha subito un repentino calo dei prezzi, rendendolo appetibile a molti. Di seguito vediamo i due iPad messi a confronto, per capire se vale davvero la pena spendere di più per avere l’ultimo modello.

Apple iPad mini con display Retina

Apple iPad mini con display Retina

iPad mini vs iPad mini 2 retina display

L’iPad mini, modello più datato, è dotato di schermo da 7,9″ ed è disponibile con una memoria interna da 16 GB, in due versioni: solo Wi-Fi o Wi-Fi + 3G (navigazione internet veloce tramite micro SIM). Il Chip che troviamo all’interno è l’ A5 dual-core, un processore che appartiene a due generazioni precedenti.

L’iPad Mini retina display monta un display Retina ed è disponibile in diversi modelli, che si distinguono per la memoria interna (16, 32, 64, 128 GB) e per la connettività ad internet (il 3G è opzionale). Il prezzo varia molto in base alla memoria del device (si ha un amento di costo di circa 90 euro al raddoppiare dei GB di memoria).

Trova il miglior prezzo e le migliori offerte

Quanto costa iPad mini con o senza retina display?

Per poter valutare se il gioco ne vale la candela è opportuno valutare le migliori offerte per le due versioni di iPad mini: il prezzo medio di mercato dell’iPad mini è inferiore di circa 100€ di quello con retina display.

In conclusione …

L’iPad Mini è rivolto ad utenti che cercano un dispositivo molto versatile, abbastanza piccolo da portarlo ovunque ma con uno schermo non eccessivamente piccolo. Solitamente la lettura è la principale funzione di questi dispositivi, quindi uno schermo che non infastidisca molto la vista è un elemento fondamentale: ecco perché se si ha intenzione di leggere molto sul proprio iPad Mini è bene scegliere il modello retina (vedi la recensione di tutti i modelli ipad mini con retina display) . Se invece le attività principali sono di gioco, navigazione internet o altro, conviene risparmiare un centinaio di euro puntando alla prima versione del tablet Apple. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *