Cos’è la memoria RAM e come funziona?

Memoria RAMUno dei parametri fondamentali che influisce nella scelta di acquisto di un computer, sia esso fisso che portatile, nonchè sul prezzo finale del device, è la memoria RAM: ma cos’è la RAM?
Quali le sue funzioni?
E sopratutto come sceglierla in modo adeguato?

Cos’è la memoria RAM?

In informatica la memoria RAM, acronimo inglese di Random Access Memory, in italiano memoria ad accesso casuale, è una tipologia di memoria caratterizzata dal permettere l’accesso diretto e rapido ai dati in essa contenuti.

Questa tipologia di memoria serve al processore per mantenere i dati che sta elaborando: è quindi usata come una sorta di lavagna, dove vengono scritte le istruzioni che servono durante una elaborazione, istruzioni che vengono immediatamente cancellate quando l’elaborazione è terminata.

Quali i parametri più importanti che caratterizzano la suddetta memoria?

Fondamentalmente la RAM è caratterizzata da tre parametri fondamentali:
– tecnologia di costruzione;
– frequenza di bus;
– capacità.

Trova il miglior prezzo e le migliori offerte

Come scegliere la capacità ottimale?

Le memorie dei notebook non differiscono sensibilmente da quelle dei PC desktop. Quello che conta è soprattutto la dimensione in GB della memoria, che non deve scendere sotto i 4 GB se il sistema operativo è a 64 bit; in quanto più la RAM è ampia e più permette di gestire una grande mole di informazioni.

Un punto chiave nella scelta è sapere quanta altra RAM può essere aggiunta al computer nell’ipotesi che quella in dotazione non sia più sufficiente.

Per maggiori informazioni ti rimando alla pagina specifica di Wikipedia.

4 Risposte

  1. tito ha detto:

    Ma un Smartphone a 3 gb di ram è buono?

  2. GIULIA ha detto:

    La RAM é argomento interessante , solo che per i bambini poteva essere scritto meglio .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *