L’iPhone 6 e il l’iPhone 6 Plus fanno il botto: 4 milioni di preordini

L'iPhone 6 e il l'iPhone 6 Plus fanno il botto: 4 milioni di preordiniL’iPhone 6 e il l’iPhone 6 Plus fanno il botto: 4 milioni di preordini
Samsung – che all’epoca del lancio del primo Galaxy Note era stata criticata per quel dispositivo, il primo phablet, giudicato troppo grande – ha potuto cantare vittoria con l’uscita dell’iPhone 6 Plus da 5.5 pollici: alla fine anche Apple si è dovuta adeguare al nuovo trend.

Ma a Cupertino non se la sono presa più di tanto, visto che i melafonini appena lanciati hanno raggiunto la cifra record di 4 milioni di preordini nelle 24 ore successive al loro ingresso sul mercato.
Numeri da capogiro, di cui a Cupertino sono giustamente fieri. «L’iPhone 6 e l’iPhone 6 Plus sono migliori dei loro predecessori sotto qualsiasi aspetto, e siamo deliziati che i clienti li amino quanto noi. I preordini per iPhone 6 e iPhone 6 Plus hanno segnato un nuovo record per Apple», ha dichiarato il CEO Tim Cook.
L’anno scorso, gli iPhone 5s e 5c venduti nel primo weekend di lancio erano stati 9 milioni, superando di molto i 5 milioni fatti registrare nel 2013 per il lancio dell’iPhone 5. Adesso i nuovi smartphone Apple sembrano destinati a vendere ancora di più.
Nel frattempo cominciano a essere rese pubbliche le tariffe per avere un nuovo iPhone insieme alle offerte ricaricabile e abbonamento degli operatori italiani: su SosTariffe.it è possibile confrontarle per scoprire le più convenienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *