Processori Intel Core di quarta generazione: come riconoscerli?

Logo processori Intel di quarta generazione

Logo processori Intel di quarta generazione

Stai cercando un device che monti i processori Intel Core di quarta generazione e vorresti capire come riconoscerlo a colpo d’occhio?
Qui troverai le informazioni che stai cercando, infatti ti svelerò cosa devi guardare per capire se il processore montato dal device è un processore Intel core di quarta generazione, evitando così fregature.

Quali le migliorie apportate ai processori Intel di generazione 4?

Se stavi aspettando processori dalle elevate performance grafiche e dai consumi energetici ridotti, ti piaccia sapere che l’attesa è finita.

I nuovi processori Haswell, questo il nome dell’architettura x86 che caratterizza Intel Core di quarta generazione, continuano a sfruttare il processo produttivo a 22 nm dell’architettura Ivy Bridge, ossia l’evoluzione della Sandy Bridge.

La velocità dei nuovi processori aumenterà, almeno nelle versioni per desktop, tra il 7 e il 13% rispetto a microprocessori Ivy Bridge. L’obiettivo di Intel, tuttavia, è diverso: migliorare in maniera notevole l’esperienza grafica dei suoi utenti e ridurre i consumi di batteria per Ultrabook e “2 in 1”, ossia i computer che, secondo le stime dell’azienda californiana, nel 2020 rappresenteranno l’86% del mercato.

La quarta generazione di processori permetterà un miglioramento della durata della batteria pari al 50%: potrai tenere acceso il computer senza ricarica per circa 9 ore (6 ore è la durata media nei laptop che sfruttano la precedente tecnologia) e in standby per 10-13 giorni (meno di 5 con la terza generazione).

I nuovi processori, inoltre, sostengono al meglio le schede grafiche Intel Iris e Iris Pro. Questo cosa significa?
Il doppio delle prestazioni in ambito 3D rispetto ai processori precedenti, ad esempio, ma anche tempi di riavvio 8 volte più celeri.

Trova il miglior prezzo e le migliori offerte

In definitiva, la svolta in casa Intel non è certo epocale, ma la quarta generazione di processori traccia la nuova rotta in fatto di computing

Come riconoscere i processori Intel Core di quarta generazione?

Per riconoscere a colpo d’occhio se un device monta processori Intel Core di quarta generazione bisogna guardare l’adesivo Intel Inside applicato sul dispositivo e la sigla del processore.

Il nuovo logo è quello raffigurato ad inizio pagina, rispetto il precedentev logo questo si sviluppa in altezza.

La sigla dei nuovi processori Intel Core di quarta generazione (Haswell) è di tipo alfanumerica ed inizia per 4 (ad es. Intel Core i3-4100U, Intel Core i5-4350U, Intel Core i7-4850HQ).

Attualmente in commercio ci sono le versioni desktop e mobile quad-core, ossia le serie H e K (ma anche la S e la T, un po’ low profile). In un secondo momento, probabilmente in autunno, saranno rilasciate anche le serie M, U e Y studiate appositamente per gli Ultrabook e gli ibridi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *