Wiko serie Highway

In questo articolo parliamo di una famiglia di smartphone, la famiglia Wiko Highway. Si tratta di una serie di cellulari prodotti da un’azienda, come Wiko, che si dedica allo commercializzazione di smartphone del prezzo contenuto.

La famiglia Highway, tra i dispositivi di fascia medio-bassa, è quella che spicca un po’ di più per caratteristiche tecniche leggermente migliori rispetto alle altre famiglie Wiko, nonostante i difetti non manchino soprattutto in termini di aggiornamento: sono, quale più e quale meno, tutti dispositivi un po’ datati.

Questo però non è necessariamente uno svantaggio: dispositivo di qualche anno fa significa anche dispositivo svalutato, che si può trovare a prezzi convenienti: ecco quindi la nostra panoramica degli smartphone low cost (ma nemmeno poi tanto) proposti da Wiko.

Wiko Highway 4G

Wiko Highway 4G
Il primo modello di cui vi parliamo è il Wikio Highway 4G. Si tratta del primo tra i dispositivi di questa gamma ad essere presentato ancora in commercio (ce ne sono altri ma sono fuori listino, ormai) ed infatti si ferma alla versione di Android 4.4 KitKat, insomma non è più aggiornabile già da qualche tempo.

E questo è un peccato, perché si tratta comunque di un buon dispositivo: la caratteristica principale si può intuire dal nome, ed è appunto la connettività 4G (si capisce come sia di un paio di anni fa, quando si tendeva a pubblicizzare questa caratteristica) per cui ha il supporto alle reti LTE.

Buono poi a livello di potenza, con un processore da 2 Ghz Quad-Core, quindi ha davvero un’ottima resa anche con le applicazioni più pesanti (e considerando che KitKat ha meno richieste rispetto a Lollipop, come sistema operativo, c’è più potenza di calcolo a disposizione dell’utente), supportati da 2 GB di RAM che, invece, non sono poi troppi.

La memoria interna è da 16 GB, che purtroppo non è espandibile, e la fotocamera è davvero ottima, con 16 MPixel di risoluzione e la possibilità di girare video in Full HD, da rivedere sul display da 5 pollici.

Un dispositivo davvero di tutto rispetto, capace di fare invidia anche a smartphone ben più conosciuti; peccato solamente per il fatto che è un po’ datato e che il sistema operativo non sia aggiornabile e rimanga quindi fermo a circa due anni fa.

Migliori offerte Wiko Highway 4G
vedi le altre offerte >>

Wiko Highway Star

Wiko highway star
Leggermente più recente è questo modello denominato Highway Star, anche se non è recentissimo, ma in ogni caso a differenza del precedente può essere aggiornato alla quinta versione di Android, Lollipop.

Il processore è molto più potente rispetto al precedente, perché siamo sull’1,5 Ghz a otto core (e non a quattro), quindi la potenza totale è superiore rispetto al 4G. È il dispositivo migliore, in termini di potenza, tra quelli della famiglia Highway. Purtroppo non ci sono molti vantaggi dal punto di vista della RAM, che è ancora 2 GB, mentre qualcosa in più non avrebbe sicuramente guastato.

Trova il miglior prezzo e le migliori offerte

Dal punto di vista del display, la dimensione è identica a quella del 4G perché abbiamo una diagonale da cinque pollici dello schermo, mentre la fotocamera posteriore è leggermente inferiore, con 13 Mpixel di risoluzione; insomma, è superiore a livello di potenza ma leggermente inferiore in termini di resa fotografica.

Anche in questo caso abbiamo il supporto alla rete 4G, come nell’altro modello, poi abbiamo la memoria interna da 16 GB che però in questo caso è espandibile (e questo rimuove un grosso limite) e una batteria dignitosa, simile a quella del modello 4G.

Un modello più adatto a chi cerca la potenza rispetto alla qualità fotografica, e soprattutto a chi cerca un dispositivo che sia, tutto sommato, abbastanza recente.

Migliori offerte Wiko Highway Star


249,34


257,21


306,00


289,88
vedi le altre offerte >>

Wiko Highway Pure

Wiko Hifgway Pure
Se per “Pure” si intende così puro da non avere nessuna delle caratteristiche superiori, la definizione è perfetta perché questo Wikio Pure è tra i vari dispositivi proposti da Wikio in assoluto il peggiore, in termini di potenza e di caratteristiche tecniche.

Il processore ha 1,2 Ghz di potenza e quattro core, quindi equiparabile ad un dispositivo di fascia bassa, il sistema operativo è KitKat aggiornabile a Lollipop, ma non all’ultima versione (solo alla 5.0.2) per cui si fa sentire anche un po’ il peso dell’età, e il display è da 4,8 pollici piuttosto che dei 5 pollici della maggior parte degli smartphone odierni.

Ad oggi, quindi, non si tratta di un acquisto particolarmente consigliato se non a chi cerca un modello di base, anche perché caratteristiche come la fotocamera da soli 8 Mpixel, la memoria non espandibile (di base ci sono 16 GB di cui parte occupati dal sistema operativo) e il display piuttosto piccolo non ne fanno certo uno dei migliori smartphone disponibili in commercio.

Offerte Wiko Highway Pure


289,14


277,99
vedi le altre offerte >>

Wiko Highway Signs

Wiko Highway Signs
Ultimo modello commerciato della famiglia Highway è il modello Signs, che si pone un gradino più in basso al modello Star, che ne rappresenta il corrispettivo solo un po’ più recente.

La versione di Android è, e rimane, la 4.4 KitKat, non aggiornabile, per cui si tratta in partenza di un dispositivo un po’ datato, ed è un peccato perché la potenza non sarebbe per niente male, con i suoi 1,4 Ghz distribuiti in otto core. La RAM è 1 GB, bassa rispetto a quanto proposto in termini di potenza.

Per il resto, la memoria interna è di soli 8 GB, fortunatamente espandibili tramite MicroSD (anche perché degli 8 GB gran parte sono occupati da Android), lo schermo è più piccolo addirittura rispetto al Pure (4,7 pollici) e la fotocamera è da 8 Mpixel, quindi non troppo potente.

Un dispositivo che, come il Star, è da scegliere in termini di potenza, non di multimedialità, anche se si tratta di un prodotto che purtroppo è un po’ datato e non raggiunge sicuramente le prestazioni che avrebbe se fosse un filino più recente.

Promozioni Wiko Highway Signs


128,99
vedi le altre offerte >>

Una risposta

  1. Nino ha detto:

    Certo che se piuttosto che fare 4 famiglie di cellulari con lo stesso nome se ne facevano 4 differenti ci sarebbe stata meno confusione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *