Wiko Lenny 2

Wiko è una tra le società francesi che si occupa di smartphone di fascia bassa. Se ne occupa bene, perchè ci sono modeli che nonostante costino molto meno di alcuni dispositivi concorrenti sono comunque smartphone degni di nota, ma non è il caso del dispositivo di cui parliamo oggi, Wiko Lenny 2.

Questo smartphone, infatti, è così di fascia bassa, ma così di fascia bassa, che il prezzo di base a cui viene venduto è di soli 90 euro: pochissimi, per un prodotto del genere, per uno smartphone in cui ogni singolo componente è stato ridotto al minimo proprio per mantenere il prezzo quanto più basso possibile.

Wiko Lenny 2

Wiko Lenny 2

Migliori offerte

Nella tabella qui sotto ti riporto le migliori offerte di oggi.



84,93


96,00


91,46


85,98

Design ed Ergonomia

A livello estetico, il Wiko Lenny 2 non è male, anzi. Con una diagonale da cinque pollici e un retro realizzato in gomma di vari colori fa una buona presa nella mano e permette di avere una stretta salda, senza il rischio che possa scivolare durante l’utilizzo, e questo è un bene.

Anche lo spessore è ben delineato, e peraltro il secondo è meno spesso (anche se solo di un paio di millimetri) rispetto al primo, ma è una cosa che nel momento in cui si parla di uno smartphone già di per sé difficile da tenere in mano ha il suo perché, non c’è che dire.

Per il resto, la situazione è molto sobria, la fotocamera posteriore è di dimensioni contenute (anche perché non è che abbia chissà quale obiettivo); uno smartphone carino, ma chiaramente non si sceglie certo per il suo design. Però si tiene bene in mano.

Caratteristiche tecniche

Purtroppo, parlando di caratteristiche tecniche non si gioisce per nulla, anzi, siamo messi proprio male con questo dispositivo. Abbiamo infatti davanti un prodotto le cui caratteristiche tecniche sono ridotte all’osso, nell’ottica di cui abbiamo parlato all’inizio, e che si devono prendere in considerazione solo in virtù della fascia di utenza a cui è destinato: persone che vogliono spendere il meno possibile per il loro smartphone.

Trova il miglior prezzo e le migliori offerte

Così il processore non è nemmeno tanto pessimo (1,3 Ghz a quattro core è una costante nei dispositivi di fascia bassa in questo periodo) ma ad essere dolente è la RAM, che praticamente impedisce la corretta apertura di qualsiasi app sia più pesante di Whatsapp. Nemmeno 1 GB, di cui peraltro parte serve ad Android (che è Lollipop all’ultima versione, quindi anche piuttosto pesante) per uno smartphone che, se fosse un uomo, a letto durerebbe soli pochi secondi. Insomma, non riesce a tenere le app aperte più di una per volta, e solo se comunque sono molto leggere.

La risoluzione dello schermo fortunatamente non appesantisce la situazione, perché è piuttosto bassa, e noi non lo vediamo come un male (i Pixel ad occhio nudo non si vedono comunque, per cui alla fine… Che importa?) e i colori sono abbastanza brillanti, per un display piuttosto luminoso.

Le fotocamere, anteriore e posteriore, sono di livello piuttosto basso, ma alla fine le fotografie scattate da un obiettivo da 5 Mpixel sono comunque apprezzabili e anche se la differenza si vede con obiettivi migliori bisogna sempre pensare che la risoluzione non è tutto, in particolare quando si parla di risoluzioni di fotocamere di smartphone.

Con un comparto tecnico così scarso, la batteria avrebbe potuto essere un po’ più capiente, però, quantomeno per arrivare almeno a due giorni di autonomia viste le scarse richieste; così, purtroppo, non è, e il Lenny 2 ha lo stesso problema della maggior parte degli smartphone: ha difficoltà ad arrivare a sera.

Caratteristiche tecniche principali

  • Disponibile dal: Ottobre 2015
  • Diagonale dello schermo: 5 Pollici
  • Risoluzione: 854×480
  • SIM: disponibile Dual SIM
  • Sistema operativo: Android Lollipop 5.1.1
  • Processore: 1,3 Ghz Quad-Core
  • RAM: 768 MB
  • Memoria interna: disponibile 4 GB (espandibile fino a 64 GB)
  • Fotocamera: 5 Mpixel (anteriore), 2 Mpixel (posteriore)
  • Batteria: 1800 mAh

Conclusione

Lo abbiamo detto fin dall’inizio che a meno che siamo interessati ad uno smartphone low cost, ma veramente low cost, non c’è motivo di interessarsi al Wiko Lenny 2. Del resto, per uno smartphone che di listino costa 80 euro, che si compra con i soldi di Renzi (…), che cosa potevamo aspettarci?

Le applicazioni di messaggistica, i social e qualche gioco si possono usare, e lo smartphone telefona (il doppio, perché ha due SIM) ma non ci sono funzioni in più: da acquistare solo se si è interessati ad un telefono “da poco”, ma non vogliamo tenere quello che già avevamo perché gli manca Whatsapp.



84,93


96,00


91,46


85,98

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *