Xiaomi MI4

In questo articolo parleremo di Xiaomi MI4, un dispositivo molto particolare nel mercato degli smartphone. La marca, probabilmente, per molti di voi sarà sconosciuta, ma sappiate che è un’azienda cinese che si colloca su un segmento di mercato di qualità.

Smartphone Xiaomi MI4

Le migliori offerte di oggi

Prima di passare alla recensione ed alla scheda tecnica, si riportano le migliori offerte di oggi. Per poter visionare maggiori informazioni (condizioni di spedizioni, tipo di garanzia, ecc) clicca su dettagli.

Migliori offerte Xiaomi MI4
Vedi anche le offerte su Amazon >>

Design ed ergonomia

Il design di Xiaomi MI4 sorprende, per la sua somiglianza ad un iPhone, un iPhone 5 nello specifico. I bordi sono metallici e squadrati, mentre la parte anteriore ha linee molto sottili e la parte posteriore, che è forse quella che più si discosta, ha il retro un po’ incurvato e la fotocamera centrale. Insomma, si vede che non è un iPhone, da dietro, ma a vederlo dal davanti qualche dubbio viene.

Impugnatura ottima, display da 5 pollici per cui non grandissimo, si tiene abbastanza bene anche in una mano sola (non è un phablet, insomma) e i materiali sono di qualità e danno un’ottima sensazione di robustezza. Da questo punto di vista, sicuramente promosso.

Caratteristiche tecniche

Passiamo quindi alle caratteristiche tecniche, che sono davvero di ottimo livello pur trovandoci, come prezzo, ad una fascia molto inferiore a quella dei “top gamma”: abbiamo un processore Quad-Core da 2,5 Ghz supportato da 3 GB di RAM, per cui non potevamo chiedere di meglio.

La memoria interna è disponibile in due tagli, 16 e 64 GB, ma non è espandibile, motivo per cui l’unica variante che merita di essere presa in considerazione è quella da 64, perché 16 GB sono davvero troppo pochi per lo storage di cui l’utente medio ha bisogno.

Fotocamera buona, ma non eccelsa, con un sensore da 13 Mpixel che scatta delle buone foto specialmente in condizioni di buona luminosità, mentre al buio pecca un po’. Nulla di eccezionale, quindi, anche se la possibilità di girare video in 4K è sicuramente un punto a favore per questo smartphone.

Trova il miglior prezzo e le migliori offerte

Ottima invece la batteria da 3000 mAh, che consente di arrivare tranquillamente a fine giornata senza problemi particolari, anche se abbiamo notato un costante surriscaldamento del telefono ogni volta che ci accingiamo a fare operazioni più pesanti, come giocare. Nulla di trascendentale, e la batteria resiste, ma è una cosa molto fastidiosa, purtroppo.

Software

Dedichiamo infine qualche parola al comparto software dello Xiaomi MI4. Si, perché il telefono ha Android, ma è un Android irriconoscibile grazie all’interfaccia utente chiamata MIUI: somiglia più a quella di iOS.

Manca, ad esempio, la schermata che contiene tutte le app, che finiscono invece sulla schermata Home; le app possono diventare Widget con un tocco, c’è una schermata multitasking che consente di chiudere le applicazioni aperte, e tutto, dalle animazioni alla struttura, è molto elegante, molto più di quanto siamo abituati a vedere su Android.

Non ci sono app preinstallate, per cui non c’è memoria occupata inutilmente da applicazioni che non servono, e tutto è disponibile anche in italiano, motivo per cui non ci saranno problemi di comprensione.

L’unica cosa negativa che dipende dal fatto che lo Xiaomi non è pensato per l’europa è il fatto che non è compatibile con l’LTE, il 4G. È compatibile, si, ma con lo standard cinese e non con quello europeo.

Conclusione

Considerando anche il prezzo concorrenziale a cui viene venduto, possiamo dire che Xiaomi MI4 è un ottimo smartphone tra quelli presenti sul mercato. Ottima la potenza, ottime le caratteristiche tecniche, l’ottimizzazione e anche il design: insomma, Xiaomi non copia Apple solo “di facciata”, ma lo fa anche con la qualità che contraddistingue i suoi prodotti. Per la cronaca, in Cina Xiaomi vende più di Apple.

Purtroppo il prezzo da noi, visti i dazi doganali, le tasse, e il fatto che ci siano necessariamente ditte terze che lo portano dalle nostre parti perché Xiaomi non esporta qui, inevitabilmente levita e i 240 euro (al tasso di cambio) a cui è venduto in Cina sono un po’ pochi, per quello che dovremo pagarlo noi, a meno che passi un po’ di tempo.

Nonostante questo, se cercate un Android di fascia media che, però, abbia caratteristiche per nulla invidiabili ai telefoni di fascia ben più alta, sappiate che Xiaomi MI4 è un ottimo smartphone da tenere in considerazione: un acquisto di cui non ci si pente assolutamente.

Scheda Tecnica

Processore: Snapdagon 801
Sistema Operativo: Android
Ram: 3GB
Rete: GSM, WCDMA, LTE
Display: 5″ IPS Retina JDI
Risoluzione: 1920×1080 Full HD
Dimensioni: 68.5×139.2×8.9 mm
Peso: 149g
Memoria interna: 16GB
Bluetooth: si
WiFi: si
Nfc: no
Fotocamera Posteriore: 13 Megapixel
Zoom: quarta cella
Autofocus: si
Flash: si
Fotocamera Anteriore: 8 Megapixel
Acquista Xiaomi MI4 al miglior prezzo:
Vedi anche le offerte su Amazon >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *